Personale docente

Nicoletta Ferrucci

Professore ordinario

IUS/03

Indirizzo: VIALE DELL'UNIVERSITÀ, 16 - LEGNARO PD . . .

Telefono: 0498272707

Fax: 0498272750

E-mail: nicoletta.ferrucci@unipd.it

  • presso Agripolis - Legnaro - Dipartimento TESAF - I Stecca - 3° Piano - stanza n. 1000B-03-017
    La Docente riceve previo appuntamento da concordare per e-mail all'indirizzo nicoletta.ferrucci@unipd.it

-Diploma di Maturità Classica - Liceo Classico N.Machiavelli di Lucca
- 1980 Laurea in Giurisprudenza – Università degli Studi di Pisa, con votazione 110/110 e Lode, con tesi in Diritto Privato
- 1985 Idoneità all’esercizio della professione di Procuratore Legale, attualmente iscritta all’Albo degli Avvocati di Lucca, Elenco speciale Professori Ordinari a tempo pieno
-1981 – 1992 Ha collaborato in qualità di cultore della materia all’attività scientifica e didattica della Cattedra di Diritto Agrario, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Pisa e della Cattedra di Istituzioni di Diritto Privato, Facoltà di Economia e Commercio, della stessa Università
- 1982 – 1984 Borsista dell’Istituto di Diritto Agrario Internazionale e Comparato di Firenze
- 1986- 1992 Ha collaborato all’attività scientifica e didattica della Cattedra di Diritto Agrario, Scuola S.Anna di Pisa
- 1985 Vincitrice al primo posto del concorso per l’ammissione al Corso di Dottorato di ricerca in Diritto agrario italiano e comparato (II ciclo) ed ha frequentato detto corso negli anni accademici 1985/’86;1986/’87;1987/’88
- 1989 Ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto agrario italiano e comparato
- 1991 Vincitrice del Concorso a n.1 posto di Professore universitario di ruolo, II fascia, raggruppamento N012 Diritto agrario
- 1992 Professore universitario di ruolo, II fascia, per la disciplina Legislazione forestale, presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Padova, confermata in ruolo presso la stessa Facoltà a decorrere dal 1° novembre 1996
- 1999 Ha conseguito l’idoneità a Professore universitario di ruolo di I fascia per il settore scientifico-disciplinare N03X Diritto agrario,
- 2000 Professore straordinario per il settore scientifico-disciplinare N03X Diritto agrario, presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Padova
- 2003 Professore di ruolo di I fascia per il settore scientifico-disciplinare N03X Diritto agrario, presso la stessa Facoltà
L'attività scientifica di Nicoletta Ferrucci si è articolata nella analisi condotta alla luce della normativa nazionale, internazionale, dell’Unione Europea, della giurisprudenza e della dottrina, di vari profili del Diritto agrario,ambientale e del paesaggio, ai quali ha dedicato quattro monografie, della quale una ha ottenuto il Prix d'Honneur del Comitè Europeèn de Droit Rural,ed oltre centocinquanta pubblicazioni minori, e che hanno formato oggetto di convegni e seminari da lei organizzati e di progetti di ricerca attivati presso l'Università degli Studi di Padova, dei quali è stata o è Responsabile. Ha partecipato come relatore a numerosi convegni nazionali ed internazionali ed ha tenuto seminari di formazione per Università ed altri Enti pubblici e privati.
E' Accademico Ordinario dell'Accademia dei Georgofili e membro del Consiglio della Sezione Nord-Est della stessa Accademia. E' Accademico Ordinario dell'Accademia Lucchese di Scienze, Lettere ed Arti. E' membro della Redazione della Rivista di Diritto Agrario e del Comitato scientifico della Rivista Diritto e giurisprudenza agraria, alimentare e dell'ambiente. Fa parte della Delegazione FAI di Lucca.



Lezioni di Diritto forestale e ambientale, Padova, Cleup, 2006
Manuale di diritto forestale e ambientale, a cura di N.Ferrucci, A. Crosetti, Giuffré Editore, 2009
Lezioni di Diritto forestale e ambientale, Parte generale e Parte speciale, a cura di N.Ferrucci, Cleup, Padova, 2011, 2012
MONOGRAFIE
L’individuazione dell’impresa zootecnica e del suo statuto giuridico,Milano, Giuffrè, 1989
Le successioni mortis causa in agricoltura: l’esperienza del diritto inglese,Pisa,ETS Editrice,1990
Tutela giuridica delle zone di interesse ambientale(il caso inglese,Pisa, ETS Editrice, 1997
La famiglia in agricoltura.Profili di rilevanza giuridica, Milano, Giuffrè,1999,Prix d’honneur del Comité Européen de Droit Rural 2001
ALTRE PUBBLICAZIONI
La valorizzazione del territorio e del patrimonio rurale e forestale,in AA.VV. Commentario del codice civile,diretto da Enrico Gabrielli, Dell'impresa e del lavoro, p. 726, Milano,Wolters Kluwer Italia S.r.l.,2013
I giardini storici e il paesaggio, in Diritto e giurisprudenza agraria,alimentare e dell’ambiente, 2012,pag.241
Il paesaggio agrario tra Convenzione europea del paesaggio,Codice Urbani e normativa agraristica, in Diritto e giurisprudenza agraria, alimentare e dell’ambiente, 2011,pag.240
voce Successioni mortis causa in agricoltura, in IV Digesto, Discipline privatistiche, Sezione civile, IV edizione di aggiornamento, Utet,Torino,2009
voce Compendio unico,in IV Digesto,Discipline privatistiche,Sezione civile,IV edizione di aggiornamento,Utet,Torino,2009
Architettura e paesaggio rurale tra permanenze, recuperi e trasformazioni,in Diritto e giurisprudenza agraria, alimentare e dell’ambiente,2010,pag.296
Evoluzione del diritto forestale e del suo insegnamento, in Diritto e giurisprudenza agraria, alimentare e dell'ambiente,2008,pag.603
Produzione di energia da fonti biologiche rinnovabili(il quadro normativo),in Rivista di Diritto agrario,2007,I,pag.246
Il subentro generazionale nell'impresa agricola alla luce della legge 14 gennaio 2006, n.55‘Modifiche al codice civile in materia di patto di famiglia’,in Rivista di diritto agrario, 2007,pag.405
L'agriturismo:icona della trasversalità dell'agricoltura tra impresa, alimentazione, ambiente e paesaggio,in Rivista di diritto agrario,2007,pag.679
Dal “Codice Urbani” alla legge n.308 del 2004:luci ed ombre sulla tutela del paesaggio,in Diritto e giurisprudenza agraria e dell’ambiente,2005,pag.277
L’approccio del legislatore italiano alla materia delle aree protette,in Diritto e giurisprudenza agraria,alimentare e dell’ambiente,2006,pag.145
Inquinamento zootecnico: una rivalutazione del ciclo biologico nelle nuove prospettive di ricerca tecnica,in Rivista di diritto agrario,2002,pag.121
voce Riordinamento della proprietà rurale,in Digesto,IV edizione,Discipline privatistiche – Sezione civile, Aggiornamento,Torino,2000,pag.656
Dalla comunione tacita familiare all’impresa familiare:spunti per una tutela giuridica della famiglia di fatto,in Diritto e giurisprudenza agraria e dell’ambiente,1999,pag.8
La fida del bestiame come contratto,in Rivista di diritto agrario,1995,I,pag.405
voce Agriturismo,in IV Digesto italiano,Torino,1987,pag.3
Il leasing agevolato in agricoltura,in Rivista di diritto agrario,1986,I,pag.700
Aspetti di dubbia costituzionalità del nuovo strumento legale dell’affitto forzoso(Art.49,1°comma della legge 3 maggio 1982,n.203),in Rivista di diritto agrario,1985,II,pag.3
voce Imprenditore agricolo part-time,in Dizionari del diritto privato,a cura di N.Irti,vol.IV, Diritto agrario,diretto da A.Carrozza,Milano,1983,pag.411
Il dibattito sollevato dal progetto di legge A.N.G.A. per la soluzione globale del problema ereditario in agricoltura,in Rivista di diritto agrario,1981,I,pag.119









La sua attività scientifica ha preso le mosse dallo studio di tematiche inerenti il Diritto Agrario, alle quali ha dedicato un vasto numero di pubblicazioni: imprenditore agricolo part-time; leasing agevolato in agricoltura; diritto forestale inglese; cessione del contratto agrario e subaffitto di fondo rustico; amministrazione pubblica dell’agricoltura e programmazione in agricoltura; impresa zootecnica, che ha formato oggetto, oltre che di scritti minori, della Monografia “L’individuazione dell’impresa zootecnica e del suo statuto giuridico”,Giuffrè,Milano,1989.Successivamente il suo interesse scientifico si è prevalentemente polarizzato su alcuni filoni che hanno caratterizzato in modo diacronico la sua attività di ricerca riconducibili al Diritto Agrario, al Diritto Agro-ambientale e al Diritto del Paesaggio.
DIRITTO AGRARIO EREDITARIO: ha dedicato al tema varie pubblicazioni minori, e la monografia “Le successioni mortis causa in agricoltura: l’esperienza del diritto inglese”, E.T.S. Editrice, Pisa, 1990. Più di recente, in articoli pubblicati su riviste agraristiche e in letture tenute all’Accademia dei Georgofili, ha trattato l’argomento in relazione al subentro generazionale nell’impresa agricola ed alla ricomposizione fondiaria. LA FAMIGLIA IN AGRICOLTURA. Sul tema, oltre a scritti minori, la monografia “La famiglia in agricoltura. Profili di rilevanza giuridica”, Giuffrè Editore, Milano, 1999, alla quale è stato attribuito, nel 2001, il Prix d’honneur del Comité Européen de Droit Rural. L’AGRITURISMO. Ha analizzato il fenomeno come strumento polifunzionale di protezione degli interessi economici degli agricoltori, di tutela dell’ambiente e di valorizzazione del paesaggio, in pubblicazioni, relazioni a Convegni, e seminari nell’ambito di Corsi di formazione presso la Scuola S. Anna di Pisa, Veneto Agricoltura, il Parco regionale dei Colli Euganei. Sul tema, inoltre, ha organizzato, per conto dell’Università degli Studi di Padova, il Convegno “L’agriturismo: profili giuridici”, Sansepolcro (Ar), 24 marzo 1995; per conto dell’Accademia dei Georgofili, il Convegno “ L’agriturismo alla luce delle recenti normative”, Castelfranco Veneto, 26 ottobre 2006; per conto dell’Ordine degli Architetti di Lucca, il Convegno sul tema “L’agriturismo e le trasformazioni del paesaggio”, Capannoni, Lucca, 30 marzo 2007. Consorzi di bonifica. Ha collaborato con il Land Lab della Scuola S.Anna di Pisa, alla redazione di un glossario in materia.
AGRICOLTURA E AMBIENTE. Il tema è stato affrontato nella relazione “Conservation and restitution of the countryside: the Italian experience”, presentata in qualità di relatore nazionale per l’Italia al XVIII Congresso Europeo di Diritto Agrario, Oxford (G.B.), 20-24 settembre 1995; nella monografia “Tutela giuridica delle zone di interesse ambientale ( il caso inglese)”, Pisa, ETS Editrice, 1997; in pubblicazioni minori; in seminari tenuti presso la Scuola S. Anna di Pisa. ENERGIA DA FONTI BIOLOGICHE RINNOVABILI. Nicoletta Ferrucci presiede il team dei giuristi che si occupano dei profili normativi della materia presso l’Accademia dei Georgofili.
IL PAESAGGIO E LA SPECIFICITÀ DEL PAESAGGIO AGRARIO. Il tema ha formato oggetto di un vasto numero di pubblicazioni; di seminari nell’ambito di Corsi di formazione organizzati da Veneto Agricoltura, dall’Ordine degli Avvocati di Lucca, dagli Ordini degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Lucca e della Provincia di Pistoia, dalla Scuola S. Anna di Pisa, da Arsia ed Anci Toscana; di relazioni a Convegni, di letture tenute all’Accademia dei Georgofili. Nicoletta Ferrucci fa parte del gruppo di studio incaricato dall’Accademia dei Georgofili di elaborare progetti di revisione del Titolo III del Codice dei beni culturali e del paesaggio.

DIRITTO AGRARIO

La nuova disciplina della qualità dei prodotti agricoli ed agro alimentari

L'agriturismo tra tutela dell'impresa agricola e valorizzazione del paesaggio agrario


LEGISLAZIONE FORESTALE E AMBIENTALE

Il paesaggio agrario alla luce del Codice dei beni culturali e del paesaggio e della normativa agraristica

E' membro:

- dell’Accademia dei Georgofili, come Accademico Ordinario dal 2009 ad oggi, come Accademico Corrispondente dal 2004 al 2009.

- della Direzione Scientifica della Rivista Diritto e Giurisprudenza Agraria, Alimentare e dell’Ambiente

- della Redazione della Rivista di Diritto Agrario

- dell' Associazione italiana Cultori di Diritto Agrario (AICDA)

- dell’Unione Mondiale Agraristi Universitari (UMAU)

- dell'Associazione "Club Giuristi dell’Ambiente"

E' stata membro

- del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ing. Aldo Gini di Padova (dal 2002 al 2005)

- del Comitato Tecnico Scientifico dell’Ente Parco dei Colli Euganei (dal 1994 al 1997)

- dell'American Agricultural Law Association

- della British and Italian Law Association