Personale docente

Dina Cattaneo

Professore associato confermato

AGR/05

Indirizzo: VIALE DELL'UNIVERSITÀ, 16 - LEGNARO PD . . .

Telefono: 0498272748

Fax: 0498272750

E-mail: dina.cattaneo@unipd.it

  • presso ufficio docente prima stecca secondo piano
    Il ricevimento si stabilisce tramite appuntamento su richiesta dello studente per E_mail

1. Dopo la laurea conseguita nel novembre 1983 in Scienze Forestali Dina Cattaneo vince una borsa di studio dell’Istituto Nazionale per il Verde Territoriale, inerente una ricerca sull’assetto ecosistemico del Parco delle Prealpi Giulie.
Nel 1989 Dina Cattaneo consegue il Dottorato di ricerca in Idronomia, presso l’Università di Padova.
Nel giugno 1990 diviene ricercatrice presso la stessa Università.
Negli anni accademici 1994-95 e 1995-96 a Dina Cattaneo viene affidato l’insegnamento di Pianificazione ecologica del territorio presso la Facoltà di Agraria.
Dall’anno accademico successivo, 1996-97, le viene assegnato l’insegnamento di “La pianificazione territoriale e la pianificazione ecologica”, cui si aggiunge, dopo un altro anno (1997-98), anche l’insegnamento di “Ecologia e pianificazione ecologica: applicazioni”. Entrambi gli insegnamenti furono tenuti fino all’A.A. 2000/2001.
Nel giugno 2001 diviene Professore Associato con titolarità di Pianificazione Ecologica del territorio. Dall’A.A. 2001/2002 all’A.A. 2006/2007 le è stato assegnato il corso di "Ecologia" presso l'Università degli Studi di Verona, corso di laurea triennale in Enologia e Viticoltura. A partire dall’A.A. 2010/2011 è docente del corso di Elementi di valutazione dell’ambiente e del paesaggio”, denominato, a partire dall’A.A. 2012/2013, “Indicatori per la gestione dell’ambiente e del paesaggio”.
Per gli anni accademici 1997-98 e 1998-99 è stata responsabile della Commissione Orari del Corso di Laurea in Scienze Forestali ed Ambientali. A partire dall’A.A.2001/2002 ha curato il trasferimento di tutti gli studenti iscritti a Scienze Forestali ed Ambientali (vecchio ordinamento Laurea quinquiennale) al nuovo ordinamento: Laurea triennale e Laurea Specialistica (3+2). A partire dal 2004 ha curato il passaggio degli studenti forestali (Laurea Triennale e laurea Specialistica) dall’ordinamento 509/1999 all’ordinamento 270/2004. A partire dall’A.A. 2005/2006 ella è responsabile dei piani di studio degli studenti che partecipano al flusso Erasmus e cura il processo di valutazione preventiva dei crediti per studenti senza i requisiti di accesso diretto. A partire dall’A.A. 2009/2010 la Prof. Cattaneo è vicepresidente del corso di laurea sia triennale in Tecnologie Forestali ed Ambientali sia Magistrale in Scienze forestali ed Ambientali; membro della Commissione Didattica e del Gruppo di autovalutazione della didattica dei medesimi corsi di laurea.
2. Attività di ricerca. Ecologia: i temi si possono sintetizzare nei seguenti punti: le relazioni tra fattori ambientali e rinnovazione naturale di alcune specie forestali tipiche dell’ambiente della pianura padana; lo sviluppo e l’applicazione di metodi rapidi di determinazione della distribuzione del flusso radiante sottocopertura. A partire dal 2008 ella si dedica allo studio della biodiversità espressa in particolare dalla vegetazione e dalla flora spontanea in ambienti di pianura e nei territori coltivati
Pianificazione ecologica del territorio: protezione dagli incendi boschivi; il verde in ambiente urbano, con particolare riferimento alle stime degli accrescimenti delle principali specie arboree comunemente utilizzate nel territorio padano.
3. Attività didattica: SSD = AGR/05. Corso di Laurea Magistrale in Scienze Forestali ed ambientali (insegnamento di Pianificazione ecologica del territorio); corso di laurea Triennale in Riassetto e tutela del territorio e del paesaggio (insegnamento di Indicatori per l'ambiente ed il paesaggio).
4. Vicepresidente Corsi di Laurea integrati in Tecnologie Forestali ed Ambientali (Triennale) e Scienze Forestali ed Ambientali (Magistrale). Responsabile per i piani di studio erasmus e pratiche studenti provenienti da lauree triennali diverse da quelle ad accesso diretto. Membro Commissione Didattica e GAV.

Download Curriculum_Cattaneo.pdf

Pianificazione ecologica del territorio:
- pianificazione e gestione del verde urbano, con particolare riferimento ai tassi di accrescimento e alla stima di questo fenomeno per le principali specie arboree adottate in ambiti di pianura; applicazione dei principali indici urbanistici in tema di tutela ambientale e del verde ai fini della qualità della vita in ambiente urbano (LID, Procedura RIE, Green Factor)con riferimento specifico al ruolo del forestale in questo settore.
- studio della biodiversità vegetazionale sia a scala regionale sia locale in territorio coltivato coltivato; in questo secondo contesto si fa particolare riferimento alle strutture di siepe e di alberature; le analisi considerano le relazioni tra fattori stazionali e gestione dell'uso del suolo e la struttura e composizione delle cenosi arboree, arbustive ed erbacee.
Indicatori per la gestione dell'ambiente e del paesaggio:
- individuazione ed applicazione dei principali indici ed indicatori in grado di stimare la qualità della vita in ambiente urbano, con particolare riferimento agli ambiti comunali.

Pianificazione ecologica del territorio:
- studio della biodiversità delle cenosi vegetali e sua relazione con i fattori determinanti
Indicatori per la gestione dell'ambiente e del paesaggio:
- analisi critica di indici ed indicatori in grado di stimare la qualità della vita in ambiente urbano con particolare riferimento ai criteri di ponderazione più opportuni per il loro dimensionamento